• Dove Acquistare
  • Contatto

Le principali sfide della digitalizzazione negli ambienti di produzione

La digitalizzazione a volumi elevati è un’attività impegnativa, con grandi quantità di pagine, e gli operatori del settore hanno qualche difficoltà con gli odierni scanner da produzione. Quando il vassoio dello scanner è vuoto, rimane inattivo fino al 50% della giornata durante la preparazione di nuovi lotti da digitalizzare. La digitalizzazione ad alta velocità può rallentare considerevolmente a causa dell’interfaccia con il PC. Se poi lo scanner è guasto, ovviamente l’intera attività si interrompe.

Introduzione alla digitalizzazione in parallelo

L’informatica e persino i circuiti elettrici di base utilizzano da decenni il concetto di elaborazione in parallelo. La digitalizzazione in parallelo introduce questo principio nei processi di digitalizzazione. In breve, è possibile collegare fino a dieci scanner Xerox a un PC host ed eseguirli contemporaneamente, ad alta velocità. Questa innovazione rivoluzionaria risolve le odierne sfide di digitalizzazione ad alti volumi.

 

Fattore economico rivoluzionario

La digitalizzazione in parallelo rivoluziona gli investimenti necessari per gli scanner ad alti volumi. In poche parole, 2 scanner per produzione leggera Xerox DocuMate 6710 (200 pagine al minuto) costano meno della metà rispetto agli scanner da 150 ppm della concorrenza; 3 scanner 6710 (da 300 ppm) hanno un costo inferiore al 30% del costo degli scanner di produzione ad alta velocità da 210 ppm della concorrenza.

Digitalizzazione in parallelo all’opera

Scoprite come la nostra esclusiva tecnologia di digitalizzazione in parallelo cambia le regole della digitalizzazione a volumi elevati.


Tutto sul nuovo scanner per le attività produttive Xerox DocuMate 6710


Esplora DocuMate 6710 e contatta un partner commerciale            Ulteriori informazioni